Visitando Farmasubito.com acconsenti all'utilizzo dei Cookie per una migliore esperienza di navigazione.
Maggiori Dettagli ACCETTO

Le Proprietà Benefiche dell’Uva

Proprietà Benefiche dell'Uva

Dopo aver parlato in generale delle proprietà benefiche dei frutti autunnali, ci vogliamo soffermare su uno dei frutti tipici dell’autunno: l’uva.

Tra i frutti autunnali, l’uva spicca per l’elevata quantità di sostanze benefiche e nutrienti in essa contenute: universalmente distinta nelle sue varianti di uva nera, uva bianca e uva rosata, è normalmente utilizzata come frutto da tavola, oppure per la produzione del vino, ma è anche uno tra gli ingredienti più apprezzati nella produzione di cosmetici ed integratori alimentari.

Sebbene il gusto dell’uva tenda a variare molto a seconda della zona di produzione (a causa della differente esposizione al sole, al vento e alla quantità di precipitazioni, tutti fattori che contribuiscono a variare la quantità e la concentrazione di zuccheri contenuti nel frutto), tutte le tipologie di uva contengono circa il 15% di carboidrati, in maggior parte glucosio e fruttosio, 1,5% di proteine e pochissimi grassi, ovvero circa 0,1% del peso del frutto. L’uva è ricca di sali minerali, soprattutto potassio e, in quantità minori, anche ferro, rame, manganese, iodio e cloro, e anche di vitamine: sono abbondanti la vitamina A, vitamina C, vitamina B1, vitamina B2 e vitamina PP (detta anche niacina, vitamina specifica per la prevenzione della pellagra).

L’uva è un vero e proprio cocktail di vitamine e sali minerali, ideali per dissetare, purificare e anche nutrire il nostro organismo, sebbene la grande quantità di zuccheri renda l’uva un frutto decisamente sconsigliato a chi soffre di diabete.

La grande quantità di acqua biologicamente contenuta nell’uva la rendono un frutto facilmente digeribile e adatto a chi soffre di stitichezza.

La Vite, una Pianta per il Cuore.

Quando si parla delle proprietà benefiche dell’uva è giusto ricordare che a trovare impiego nella preparazione di cosmetici o integratori alimentari fitoteràpici sono anche le altre parti della pianta di vite: foglie, semi (vinaccioli) e radici. In generale, le proprietà benefiche dei principi attivi contenuti nella pianta di vite e nel frutto uva concorrono a migliorare la salute e la resistenza del sistema cardiovascolare… Una pianta e un frutto per la salute del cuore!

Le foglie della vite contengono sostanze ad effetto angioprotettrice, aumentano la resistenza dei capillari ed aiutano a diminuire la pressione sanguigna. Nella buccia degli acininelle foglie sono contenuti i tannini, responsabili del colore del vino, sostanze con un elevato potere antiossidante e per questo motivo spesso utilizzati nella formulazione di prodotti anti-invecchiamento, o per contrastare i radicali liberi.

I vinaccioli, ovvero i semi contenuti nell’acino d’uva, trovano applicazione nella cosmesi e nella medicazione grazie alle loro proprietà emollienti e lubrificanti. L’olio di vinaccioli, ricco in acidi grassi polinsaturi, viene anche utilizzato nella preparazione di integratori alimentari per il controllo del colesterolo e per la protezione dei vasi sanguigni.

Le radici della pianta di vite contengono, infine, resveratolo, un composto di origine naturale ed anch’esso con proprietà benefiche sulla circolazione sanguigna ed utilizzato per la prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Alcuni Prodotti a Base di Uva

comments powered by Disqus